Self Publishing e aspetti fiscali: come regolarsi?

A proposito di Self Publishing e aspetti fiscali, in che modo ci si deve regolare al fine di non incappare in sanzioni? In questo articolo analizzeremo tutti i dettagli

La questione del Self Publishing e aspetti fiscali connessi

Perché è così importante avere le idee chiare su Self Publishing e aspetti fiscali connessi? Semplice, per non incorrere in pesanti sanzioni. Avviare il proprio business non è un gioco, quindi sarebbe un vero peccato vanificare i propri sforzi subendo uno stop a causa del fisco.
A tal proposito, l’unico modo per avere le idee chiare è quello di frequentare solo i migliori corsi per fare Self Publishing su Amazon, gli unici a trattare ogni singolo aspetto, persino quelli di carattere burocratico.
C’è poco da fare, l’abilità di un imprenditore di successo non consiste solo nell’avviare il business, ma consiste anche nel sapere come evitare certe controversie, soprattutto quelle di natura legale.
Detto questo, se vuoi sapere di più in merito al Self Publishing su Amazon e le novità più attuali, allora prosegui la lettura di questo articolo.

Indice:

Tutto su Self Publishing e aspetti fiscali.
Non so scrivere: posso fare lo stesso Self Publishing?
Le potenzialità sotto il profilo economico.
Self Publishing su Amazon: le novità.
I migliori corsi per fare Self Publishing su Amazon.
Antonio Vida: “Vendere su AmazonSelf Publishing.
Self Publishing e aspetti fiscali: conclusioni finali.
Ecco come iniziare.

Non so scrivere: posso fare lo stesso Self Publishing e Vendere su Amazon
Non so scrivere: posso fare lo stesso Self Publishing e Vendere su Amazon?

Tutto su Self Publishing e aspetti fiscali

Prima di entrare nel vivo del discorso “Self Publishing e aspetti fiscali, cerchiamo di capire meglio in cosa consiste questa attività. E’ molto particolare, in quanto di trova a cavallo tra il settore dell’arte e quello dell’imprenditoria.
Self Publishing” viene tradotto in italiano come “auto-edizione”, ovvero la realizzazione di un’opera letteraria con la successiva pubblicazione effettuata in proprio, senza avvalersi della partnership di una casa editrice tradizionale.
Infatti, sono proprio queste ultime ad incassare la maggior parte dei guadagni, e non lo scrittore.
Se oggi il Self Publishing viene considerata un’attività ad alto potenziale economico, è proprio grazie al boom tecnologico degli ultimi anni.
Ormai tutti possiedono un computer che ha già installati i programmi di scrittura che permettono di realizzare qualsiasi contenuto testuale.
Allo stesso modo, terminato il proprio libro, chiunque può vendere le copie in formato digitale attraverso il Web.

Non so scrivere: posso fare lo stesso Self Publishing?

Questa potrebbe sembrare un domanda banale, ma in realtà non lo è affatto. Il motivo è molto semplice: grazie all’evoluzione dell’attuale mercato, oggi è possibile delegare la scrittura di un libro a terzi in modo molto agevole.
La figura di riferimento è quella dei “ghost writer”, ovvero scrittori professionisti che decidono di vendere le loro opere, cedendo, quindi, anche i relativi diritti d’autore.
Non a caso, sono proprio questi ultimi a determinare la proprietà del contenuto. In altri termini, il “proprietario” del libro non è, per forza di cose, chi lo ha scritto, ma è di chi detiene legalmente i diritti d’autore.
Sebbene questo aspetto meriti un articolo a parte, oggi è possibile fare Self Publishing senza avere particolari doti narrative. Insomma, basterà pagare la cifra pattuita con il ghost writer, salvo poi pubblicare il contenuto a nome proprio.

Le potenzialità sotto il profilo economico.

Come mai sempre più persone sono interessate a Self Publishing e aspetti fiscali? Per via del grande potenziale economico che caratterizza questo tipo di attività. Per essere più precisi, sempre più persone sono attratte dal concetto di rendita passiva automatica. Di cosa si tratta?
Per capirlo è sufficiente pensare anche gli scrittori tradizionali. Come e quando arrivano i loro guadagni? Questi ultimi, a differenza dei normali lavori a retribuzione, giungono solo dopo aver terminato la propria attività.
Per dirla in parole povere, lo scrittore inizia a guadagnare dopo aver terminato di scrivere il suo libro. Non solo, i guadagni saranno poi percepiti nel tempo a seconda del numero di copie vendute.
Per riassumere questo concetto potremmo dire che si lavora sodo una volta per non lavorare più.
Ecco perché sono sempre di più le persone che stanno valutando di avviare un business del genere.

Self Publishing su Amazon: le novità
Self Publishing su Amazon: le novità


Self Publishing su Amazon: le novità

Le novità del Self Publishing su Amazon sono diverse. La prima riguarda, senza dubbio, il fatto di percepire le royalties da parte del noto portale di e-commerce. In cosa consistono queste ultime? Quali sono le loro particolarità?
Molto semplicemente, le royalties sono le percentuali che Amazon riconosce al proprietario dei diritti d’autore in base al numero delle copie vendute. Il vantaggio di queste ultime è che non vengono tassate come i normali guadagni derivanti da un’attività commerciale.
Infatti, tra le novità relative al Self Publishing su Amazon, c’è anche quella che riguarda la non obbligatorietà della Partita IVA.
Esatto, proprio così: puoi tranquillamente lavorare grazie al normale codice fiscale.
Che dire, a parità di altre attività, il Self Publishing è decisamente molto più interessante sotto molteplici punti di vista, compreso quello fiscale.

I migliori corsi per fare Self Publishing su Amazon

Dopo aver esaminato la questione Self Publishing e aspetti fiscali, passiamo alla “fase operativa”. Insomma, dopo aver compreso quali sono le reali potenzialità di questa attività, sorge spontaneo chiedersi quali siano i primi passi da compiere.
Per quanto alte siano le potenzialità sotto il profilo economico, bisogna sempre seguire una precisa strategia e non improvvisare.
Infatti è del tutto inutile comprare dei contenuti a caso per pubblicarli a proprio nome, sperando che un giorno qualcuno acquisti una copia.
Così come è del tutto inutile iniziare questa attività senza la dovuta preparazione, anche in merito agli aspetti burocratici.
Lo scopo di questo articolo è solo quello di dare alcune nozioni di base quindi, per chi vuole fare davvero sul serio, non resta altro che frequentare i migliori corsi per fare Self Publishing su Amazon.

Antonio Vida: “Vendere su Amazon – Self Publishing

Uno dei migliori corsi per fare Self Publishing su Amazon è quello ideato da Antonio Vida, noto imprenditore di successo: INVESTITORI DIGITALI, già autore di altri corsi sul mondo dell’e-commerce.
A differenza di tanti altri, questi ultimi sono il frutto della sua esperienza personale, ovvero non sono le solite nozioni di teoria fine a se stesse. Non solo, i suoi corsi sono da ritenersi delle vere e proprie community in cui viene messa al primo posto l’interazione tra tutor e studenti, così come tra studenti e studenti.
Insomma, uno dei modi per crescere è quello di farlo insieme, al fine che nessuno rimanga indietro e che ci si possa dare una mano a vicenda.

Self Publishing e aspetti fiscali: conclusioni finali

Come abbiamo avuto modo di vedere in questo articolo, ogni attività imprenditoriale deve essere pianificata con cura, tenendo conto di tutti i dettagli. Ciò vale anche per il Self Publishing e aspetti fiscali.
Purtroppo, non accade poi così di rado che alcune realtà imprenditoriali vengano stoppate dal fisco proprio al loro apice. Inevitabilmente, una situazione del genere significherebbe solo sprecare tutti gli sforzi fatti fino a quel momento.
Inoltre, tenuto conto che il mercato è in continua evoluzione, bisogna rimanere sempre al passo con i tempi. Di conseguenza è d’obbligo tenersi aggiornati su tutte le novità del Self Publishing su Amazon.

Ecco come iniziare

L’unico modo per iniziare con il piede giusto è quello di svolgere un’adeguata formazione e, a tal proposito, il nuovo corso di Antonio Vida è da ritenersi in cima alla lista dei migliori corsi per fare Self Publishing su Amazon.
Le iscrizioni sono a numero chiuso, quindi non perdere altro tempo prezioso: per prenotare il tuo posto clicca su questo link:

SI RIPARTE DA ZERO

e segui tutte le istruzioni che compariranno.

Vincere su Amazon Selfpublishing

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *