Amazon Self Publishing: come guadagnare veramente

Self Publishing su Amazon: come guadagnare veramente con questo tipo di business online. Le novità di questo Natale 2020

La nuova frontiera del business online

A proposito di Amazon, Self Publishing e come guadagnare con questo tipo di business, è necessario chiarire alcuni aspetti di base.
A differenza di qualche tempo fa, le possibilità odierne di avviare un business online di successo sono davvero tante.
Non a caso, l’e-commerce è diventata una realtà quotidiana per tutti noi. Tuttavia, è opportuno chiarire che avviare un business online non è meno impegnativo rispetto ad un’attività economica tradizionale.
Semplicemente si tratta di qualcosa di diverso che però richiede comunque competenze e voglia di darsi da fare. Infatti, il successo imprenditoriale non dipende dalla fortuna, ma dalla professionalità.
Detto questo, quali sono le reali opportunità di guadagno facendo Self Publishing? Perché appoggiarsi proprio ad Amazon?
E ancora, quali sono i primi passi da compiere per avviare questo business? Cliccando qui potrai già farti un’idea, ma proseguendo la lettura troverai tante altre informazioni.

Amazon e Self Publishing: come guadagnare evitando il rischio imprenditoriale

Come guadagnare con il Self Publishing su Amazon abbassando il rischio imprenditoriale? Prima di tutto, acquisendo le giuste competenze. Infatti, come abbiamo visto nel paragrafo introduttivo, avviare un business senza sapere cosa si sta facendo equivale al fallimento, ovvero perdere soldi, tempo ed energia nel progetto su cui si ha investito.
Certo, è vero che alcuni considerano il Self Publishing un passatempo, tuttavia, almeno per coloro che vogliono avviare un solido business, è necessario approcciare questa attività nel modo giusto.
In altre parole, bisogna comprendere a fondo tutte le dinamiche commerciali peculiari di questa nicchia di mercato che, per certi versi, segue tutta una serie di logiche proprie.
Insomma, gli aspetti di cui tenere conto sono davvero tanti e l’improvvisarsi esperti imprenditori digitali è proprio l’unica cosa da non fare. Ecco come si fa a ridurre sensibilmente il rischio imprenditoriale a cui è soggetta qualsiasi attività economica, business online compreso.

Amazon e Self Publishing: come guadagnare evitando il rischio imprenditoriale

Quali sono le reali possibilità di guadagno?

Le possibilità di guadagno sono concrete e alla portata di chiunque, a patto che vi sia competenza, impegno e voglia di fare.
Grazie al Self Publishing, alcuni riescono ad arrotondare, mentre altri sono perfettamente in grado di garantirsi delle solide rendite passive automatiche. Ciò dipende dalla situazione di partenza, ma anche e soprattutto dagli obiettivi che si vogliono raggiungere.
Infatti, non ci sono solo appassionati di scrittura che svolgono questa attività, ma anche veri e propri imprenditori digitali che nulla hanno a che fare direttamente con il mondo letterario.
In altre parole, è possibile fare Self Publishing di successo anche senza essere in grado di scrivere un saggio o un romanzo. Ecco perché, almeno a livello teorico, tutti sono in grado di avviare un business del genere.
Come? Stringendo una serie di collaborazioni con i migliori “ghost writer” del momento. Chi sono? In cosa consiste il loro lavoro?

Cos’è il Self Publishing?

Cosa si intende esattamente con il termine “Self Publishing”? Quest’ultimo sta ad indicare l’auto-pubblicazione di un contenuto letterario in proprio, ovvero senza ricorrere alle classiche case editrici. Il motivo è molto semplice: il Self Publishing consente al proprietario dei diritti d’autore di ottenere guadagni maggiori.
All’atto pratico, a svolgere questa attività sono gli amatori, cioè persone che scrivono nei ritagli di tempo come hobby, ma anche i professionisti, più precisamente gli imprenditori digitali.
Questi ultimi, almeno sotto il profilo teorico, fanno una cosa molto semplice.
Si rivolgono ai “ghost writer” per comprare i diritti d’autore delle loro opere, al fine di pubblicare queste ultime a loro nome. Il tutto, ovviamente, al fine di incassare le così dette “royalties”. Cosa sono? Chi le eroga?

Perché proprio Amazon?

Sebbene oggi su Amazon sia possibile trovare in vendita ogni sorta di oggetto, non tutti sanno che, inizialmente, questa si propose come libreria online. Ecco uno dei motivi per cui fare Self Publishing su Amazon.
Al suo interno continua ad essere presente una fornitissima sezione dedicata proprio alla compravendita di libri, sia cartacei che elettronici, ovvero i famosi “e-book”.
Bisogna però tenere conto anche di un altro aspetto decisamente importante. Facendo Self Publishing su Amazon non è necessario aprire la Partita IVA, in quanto le royalties elargite dal portale di e-commerce, ovvero le percentuali che vanno in base al numero di copie vendute, sono esentasse.
Ecco perché sempre più imprenditori digitali si stanno approcciando a questo tipo di attività. Le prospettive sono davvero interessanti.

Come guadagnare su Amazon con il Self Publishing

Facciamo un breve riassunto di quanto visto nei paragrafi precedenti. Come guadagnare su Amazon con il Self Publishing? Essenzialmente in 2 modi:

scrivendo e pubblicando i propri contenuti, anche nei ritagli di tempo come hobby.
Acquistando i diritti d’autore delle opere scritte dai “ghost writer”, salvo poi pubblicarle a nome proprio.

In entrambi i casi, bisogna tenere conto di un aspetto molto importante. Infatti, al fine di ottenere un buon profitto, è indispensabile pubblicare opere letterarie che abbiano richiesta da parte del pubblico.
La regola che vige è sempre la stessa: meno si vende, meno si incassa.
In altre parole, è necessario compiere una serie di studi di settore, al fine di verificare quale sia la reale domanda di mercato.
Senza questo passaggio, tutto il resto potrebbe condurre inevitabilmente al fallimento. Come si procede nel modo corretto?

Come-guadagnare-su-Amazon-con-il-Self-Publishing

L’Accademia di Antonio Vida

Ecco il punto di partenza della strada verso il successo in questo tipo di business digitale: la prestigiosa Accademia di Antonio Vida. Quest’ultimo è da considerarsi una delle eccellenze del nostro Paese in fatto di investimenti digitali.
In questi ultimi anni, facendo tesoro delle sue esperienze personali nei più svariati settori, Antonio Vida ha fondato la sua Accademia omonima, la quale propone diversi corsi finalizzati a formare gli imprenditori digitali del futuro.
Tra questi troviamo “Vincere su Amazon – Self Publishing”, il corso ideato e dedicato a tutti coloro che vogliono avviare questo tipo di attività.
Attualmente, è il più completo ed esaustivo che si possa trovare in lingua italiana e quello che sta dando ai propri iscritti ottime soddisfazioni, mese dopo mese. Infatti, una delle sue peculiarità è proprio quella di essere una vera e propria community in cui operano tutor formati da Antonio Vida in persona.

Il portale Amazon, il Self Publishing e come guadagnare: conclusioni

Amazon e Self Publishing: come guadagnare in modo concreto? Iscrivendosi subito all’Accademia di Antonio Vida, la sola in grado di garantire una formazione di altissima qualità e sempre al passo con i tempi.
A meno che tu sia un amatore, la cosa peggiore da fare è proprio quella di procedere alla cieca. Infatti, una volta acquistati i diritti d’autore delle opere scritte dai ghost writer, se la pubblicazione non viene susseguita da ottime vendite, si tratterebbe solo di tempo e soldi buttati.
Quindi, se la tua intenzione è quella di garantirti nel tempo solide e cospicue rendite passive automatiche, devi necessariamente essere in possesso di tutta una serie di competenze che sono impossibili da apprendere come “autodidatta”.
Questo Natale hai l’opportunità di avviare il tuo business digitale di successo, imparando direttamente dai “fuori classe” del settore. Come iniziare da subito? Cliccando proprio qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *