Self publisher: toolkit per avviare un business di successo

Cosa si intende per “toolkit del Self publisher?” In che modo questi strumenti consentono di avviare un business digitale di successo? Ecco tutte le novità del 2021.

I nuovi business digitali del 2021

Al contrario di quanto si possa pensare, questo 2021 offrirà tantissime opportunità a tutti coloro che vorranno avviare dei business digitali di successo. Infatti, prima di vedere tutti i dettagli relativi al topic “Self publisher toolkit“, è meglio fare alcune importanti considerazioni di carattere generale.
Indipendentemente dalla pandemia mondiale di Covid-19, la nostra società sta comunque cambiando le proprie abitudini.
In altre parole, se fino a poco tempo fa gli acquisti online rappresentavano una delle tante opzioni per il compratore, giorno dopo giorno sta diventando l’unica.
L’emergenza sanitaria ha solo accelerato questo fenomeno, quindi tanto vale sfruttare a proprio vantaggio questi nuovi equilibri, senza attendere gli effetti delle ripercussioni del virus anche sul piano economico.
Tra i vari tipi di business digitali, troviamo, per l’appunto, il Self Publishing. Di cosa si tratta veramente? Quali sono le reali opportunità sul piano economico?

Il toolkit del Self publisher

Con l’espressione “self publisher toolkit” si intende l’insieme degli strumenti che deve possedere chiunque voglia intraprendere questo tipo di investimento digitale. Alcuni ne hanno già sentito parlare, altri invece no.
Cos’è davvero il Self Publishing? In parole molto semplici, si tratta di produrre e/o vendere delle opere letterarie senza ricorrere allo sponsor delle case editrici tradizionali.
Se fino a poco tempo fa i proprietari dei diritti d’autore avevano ben poche possibilità di farcela da soli, oggi, grazie a portali come Amazon, sono state “rimescolate le carte in tavola”.
Senza contare, ovviamente, ciò che oggi ci offre la tecnologia.
Insomma, il Self Publishing è, teoricamente, qualcosa alla portata di tutti e non serve avere chissà quali capitali a disposizione.
Detto questo, quali sono i primi passi da compiere in questa nicchia? Ci sono dei particolari vantaggi rispetto ad altre?

Sai scrivere?

Certo, tutti sappiamo scrivere, ma non tutti siamo in grado di realizzare un’opera letteraria di qualità. A tal proposito, coloro che hanno la passione per la scrittura possono tranquillamente fare Self Publishing avvalendosi di programmi e gestione documenti installati in qualsiasi computer.
Infatti, oggigiorno gli e-book sono una realtà consolidata che presto soppianterà la carta stampata a cui siamo sempre stati abituati.
Di conseguenza, scompare automaticamente ogni costo relativo alla tipografia, in quanto gli e-book, dal punto di vista informatico, non sono altro che dei semplici file pdf.
Ecco perché, se avviato nel modo giusto, il Self publishing consente di ottenere ottimi guadagni: i costi iniziali sono davvero bassi, decisamente trascurabili.

Non sai scrivere?

Può sembrare assurdo, ma è pura realtà. Il Self Publishing può essere praticato da chiunque, anche da coloro che non hanno doti narrative. In che modo? Acquistando i diritti d’autore delle opere scritte da altri.
Infatti, non va considerato solo il lato artistico, ma anche quello giuridico-commerciale. A chi appartiene un’opera letteraria, piuttosto che figurativa o musicale?
A chi ne detiene i diritti d’autore, il che non coincide sempre con l’effettivo creatore. Di conseguenza, diventando proprietari di una determinata opera, si entra in possesso del diritto di pretendere un corrispettivo per ogni copia o esemplare venduto.
A livello pratico, per fare Self publishing è necessario comprendere le dinamiche che regolano il lavoro dei “ghost writer”, ovvero scrittori professionisti che cedono a terzi, previo pagamento, i diritti d’autore delle opere che realizzano.

Self publisher toolkit come ottenere rendite passive

I vantaggi economici

Perché il Self Publishing su Amazon attira sempre più investitori digitali? Prima di tutto perché consente di ottenere delle rendite passive automatiche, ovvero un metodo di guadagno alternativo alla classica retribuzione periodica.
Al contrario di quanto si possa pensare, la maggior parte dei così detti “liberi professionisti”, tanto liberi non sono, esattamente al pari dei dipendenti.
Cos’è che li accomuna? Il fatto che, in entrambi i casi, il lavoratore sia letteralmente costretto a “barattare” il suo tempo in cambio del suo stipendio, piuttosto che dalle sue parcelle.
Certo, possono variare gli importi ma, inevitabilmente, il tempo per godersi i guadagni è davvero limitato e lo stress piuttosto elevato.
Pensiamo, ad esempio, ad un ristoratore di successo: per quanto possano essere alti i suoi guadagni, gli toccherà passare la vita a lavorare nel proprio locale.

Self publisher toolkit: come ottenere rendite passive

Abbiamo visto che il toolkit del Self publisher amatoriale consiste semplicemente nei normali programmi di scrittura e gestione documenti presenti in un qualsiasi computer. Invece, per quanto riguarda coloro che vogliono investire nelle opere realizzate dai ghost writer, l’unica cosa davvero importante è quella di svolgere la giusta formazione al fine di acquisire le competenze migliori.
In parole povere, bisogna comprendere quali sono le logiche di mercato in quanto, al fine di guadagnare, è necessario immettere sul mercato opere che abbiano una buona richiesta.
In caso contrario, l’acquisto dei diritti d’autore si tramuterebbe in una perdita, e non in un investimento.
Non solo, bisogna anche sapere come proporre il “proprio libro” nel modo giusto, in modo da vincere sulla possibile concorrenza.
Solo così sarà possibile avviare un meccanismo virtuoso in grado di generare ottime rendite passive automatiche.

I vantaggi fiscali

Le rendite passive automatiche sono sì un traguardo che fa gola a tanti ma, allo stesso tempo, non è l’unico motivo che spinge sempre più persone a prendere in considerazione il Self publishing. Infatti, c’è chi è ben consapevole degli ottimi vantaggi fiscali.
Vendendo delle opere letterarie su Amazon, il proprietario dei diritti d’autore ha diritto a ricevere le così dette royalties, ovvero delle percentuali economiche che il noto portale di e-commerce riconosce per ogni copia venduta.
Queste ultime non sono soggette a tassazione, pertanto chi le percepisce non è tenuto ad aprire la Partita IVA, la quale rappresenta comunque dei costi sul piano gestionale.
Insomma, meno burocrazia significa meno spese e, quindi, più profitto.
Ecco perché sempre più persone hanno deciso di avviare un business proprio in questo settore e, di conseguenza, vogliono informarsi nel modo migliore.

Il corso completo per ottenere il miglior toolkit per Self Publisher

L’unico modo per avere successo in questo tipo di nicchia è quello di ottenere il miglior toolkit per Self publisher, ovvero il know-how necessario per elaborare la giusta strategia di investimento. Attualmente, il corso più completo disponibile in lingua italiana è proprio “Self Publishing”, dell’Accademia “Vincere su Amazon”.
Come è ovvio, per apprendere delle nozioni è necessario imparare da chi è più esperto di noi e Antonio Vida, l’ideatore ma anche “rettore” di questa accademia, è il più grande investitore digitale italiano.
Dopo aver “collezionato” tantissimi successi nei più svariati ambiti imprenditoriali, ha deciso di mettere la sua esperienza e la sua professionalità a disposizione di tutti coloro che intendono avviare un business digitale come il Self Publishing.

Il corso completo per ottenere il miglior toolkit per Self Publisher

Come iscriversi all’Accademia Vincere su Amazon

Oltre all’elevatissima qualità dei vari corsi, un altro punto di forza dell’accademia “Vincere su Amazon” consiste nel fatto che si frequenta online, pertanto c’è la massima libertà di gestione del proprio tempo, dal momento che basta avere un normale PC e una connessione ad Internet.
Formare i nuovi imprenditori digitali non è certo impresa semplice, ecco perché le iscrizioni sono sempre a numero chiuso: solo così è possibile seguire in modo completo ogni singolo iscritto.
Non vuoi lasciarti sfuggire tutte le nuove opportunità che offre il 2021 in fatto di business online come il Self Publishing? Allora prenota subito la tua iscrizione cliccando qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *