Migliori corsi 2021 su Amazon: ultime novità

Quali sono i migliori corsi 2021 su Amazon? Ecco tutte le ultime novità in fatto di formazione digitale

Non c’è business senza formazione

Prima di entrare nel vivo del topic “migliori corsi 2021 su Amazon”, è fondamentale chiarire un concetto che sta alla base di qualsiasi attività imprenditoriale. Al contrario di quello che potrebbe sembrare, un business di successo non è mai frutto del caso.
Certo, ogni tanto la fortuna può essere d’aiuto, ma non è tutto. Alla base ci deve essere sempre e comunque una strategia vincente.
Di conseguenza, è necessario pianificare a tavolino ogni singola mossa. Proprio per questo motivo, tutto ciò è possibile solo grazie ad un solido know-how.
Ecco perché senza la giusta formazione è praticamente impossibile avviare un business di successo, compresi quelli di natura digitale.
Detto questo, nei prossimi paragrafi passeremo in rassegna le principali tipologie di business che si possono avviare sfruttando le potenzialità offerte da Amazon. Non solo, vedremo anche quali sono i corsi meglio strutturati.

Indice:

Classifica dei migliori corsi 2021 su Amazon
Non improvvisarsi imprenditori digitali

  1. Dropshipping
  2. Investire nelle azioni di Amazon
  3. Self Publishing
    Vincere su Amazon – Self Publishing: in cima ai migliori corsi 2021 su Amazon.
    Iscriviti subito a “Vincere su Amazon – Self Publishing” uno dei migliori corsi 2021 su Amazon.

Classifica dei migliori corsi 2021 su Amazon

Nei prossimi paragrafi troverai la classifica dei migliori corsi 2021 su Amazon. Le possibilità che offre questo portale di e-commerce sono davvero tante, ognuna con i suoi pro e i suoi contro. Ecco perché la formazione è così importante: buttarsi a capofitto senza sapere cosa si sta facendo è la mossa peggiore che si possa fare.
Prima di tutto, bisogna avere chiara quale sia la propria situazione di partenza che, ovviamente, gli obiettivi che si vogliono raggiungere.
Dopodiché, è necessario delineare il “percorso imprenditoriale” che si intende seguire, mettendo anche in conto eventuali ostacoli.
Avviare una realtà imprenditoriale non è mai semplice e il successo non arriva certo dall’oggi al domani. Senza contare il “peso” del rischio imprenditoriale che grava su qualsiasi attività.
Ecco, i corsi di formazione servono proprio a questo, ovvero fornire agli imprenditori tutti gli strumenti necessari per ridurre tale peso e pianificare un percorso efficace.

Non improvvisarsi imprenditori digitali

Purtroppo, ci sono ancora tante persone convinte che i business digitali siano sinonimo di guadagni facili. Non esiste affermazione più sbagliata. Ecco perché molti di quelli che si sono improvvisati investitori digitali hanno fallito clamorosamente.
La “via facile” non è mai esistita e mai esisterà. Infatti, le caratteristiche che accomunano tutti gli imprenditori di successo sono competenza, professionalità e forza di reagire di fronte alle prime difficoltà.
In altre parole, il successo ce lo si deve guadagnare, a prescindere dal settore o dalla nicchia di mercato. Naturalmente, ciò richiede impegno e determinazione, qualità umane che solo pochi possiedono.

Amazon dropshipping

3. Dropshipping

Il dropshipping è una modalità di business digitale secondo cui il venditore propone i prodotti di terzi senza però averli nel proprio magazzino.
Da un lato c’è un enorme vantaggio per quanto riguarda la logistica, in quanto non vi sono costi relativi alla gestione del magazzino, proprio perché i prodotti giungono al cliente direttamente dal produttore.
Purtroppo, però, ci sono anche dei contro che non vanno sottovalutati. In primis vi è la forte concorrenza, ovvero i grandi produttori offrono lo stesso listino prezzi ad una grande moltitudine di venditori.
In secondo luogo, vi sono anche tutta una serie di responsabilità legali. Ad esempio, se Tizio vende i prodotti di Caio e questi dovessero giungere al cliente in ritardo piuttosto che danneggiati, è proprio Tizio a doverne rispondere in prima persona.

2. Investire nelle azioni di Amazon

Amazon è quotata in borsa, pertanto è possibile investire comprando e rivendendo le sue azioni. In linea di massima, grazie ai numerosi broker di trading online, oggi è possibile investire nel mercato azionario senza troppe difficoltà.
Tuttavia, è doveroso sottolineare il fatto che tali operazioni non sono esenti da rischi. Non a caso, la percentuale di investitori che ci rimette è davvero alta.
Insomma, investire nelle azioni è piuttosto rischioso e coloro che hanno successo in questa attività possono vantare decenni di studio e di esperienza alla spalle.
Il rischio imprenditoriale che grava su questo tipo di business è davvero elevato, senza contare il fatto che, al fine di ottenere guadagni di una certa entità, è necessario investite un capitale di tutto rispetto.
Purtroppo, sono davvero poche le persone che hanno successo nella compravendita di azioni, pertanto non è l’attività ideale per coloro che hanno approcciato questo settore da poco.

1. Self Publishing

In cima alla nostra classifica dei migliori corsi 2021 su Amazon troviamo quelli sul Self Publishing. Di cosa si tratta? Sebbene non sia propriamente una novità, il Self Publishing, oppure “auto-edizione” che dir si voglia, consiste nella produzione e nella successiva pubblicazione di opere letterarie senza l’ausilio delle case editrici convenzionali.
Il commercio dei libri è tutt’altro che fermo e Amazon, essendo nata inizialmente proprio come libreria online, ha un’intera e corposa sezione interna dedicata a questi prodotti.
A differenza delle 2 precedenti tipologie di investimento, il Self Publishing consente di ottenere ottime rendite passive automatiche che derivano dalla vendita delle copie dei libri pubblicati.
Inoltre, ci sono anche degli ottimi vantaggi sotto il profilo fiscale. Infatti, i proventi derivati da questa attività non vengono tassati, pertanto non si è nemmeno tenuti ad dover aprire la Partita IVA.

Amazon-self-publishing

Vincere su Amazon – Self Publishing: in cima ai migliori corsi 2021 su Amazon

Arrivati a questo punto, la domanda che molti si pongono è la seguente: come faccio a fare Self Publishing se non sono in grado di scrivere un libro degno di questo nome?
La risposta è: commissionando i propri libri a terzi. Infatti, esistono i così detti “ghost writer”, ovvero “scrittori fantasma”.
Si chiamano così per un motivo ben preciso.
Una volta realizzate le loro opere, questi non le pubblicano a proprio nome, ma le “rivendono” cedendo i diritti d’autore.
Infatti, dal punto di vista legale, il proprietario di un libro è colui (o colei) che ne detiene i diritti d’autore e questi non sempre coincidono con chi ha effettivamente creato l’opera.
A tal proposito, in cima ai migliori corsi 2021 su Amazon troviamo proprio “Vincere su Amazon – Self Publishing” di Antonio Vida, l’unico corso in grado di assicurare una formazione completa.

Iscriviti subito a “Vincere su Amazon – Self Publishing” uno dei migliori corsi 2021 su Amazon

Perché “Vincere su Amazon – Self Publishing” è da ritenersi uno dei migliori corsi 2021 su Amazon a livello internazionale? Perché è uno dei pochissimi nato dall’esperienza diretta di chi ha già praticato con successo questa attività.
Sicuramente, è il migliore che si possa trovare in lingua italiana, in quanto gli altri sono tutti in inglese.
Frequentandolo imparerai sia come trovare e stringere accordi con i migliori ghost writer del momento, ma anche come promuovere il tuo libro emergendo dalla concorrenza che, mese dopo mese, si fa sempre più agguerrita.
Fortunatamente, il mercato italiano è tutt’altro che saturo, per cui le possibilità di successo sono concrete e alla portata di tutti, a patto di impegnarsi e seguire diligentemente il piano di studi che viene proposto.
Per iscriversi è molto semplice: basta cliccare qui e seguire le indicazioni presenti sul sito ufficiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *